NEWS

Il nuovo parco Indoor di Collodi: cosa ne pensano i cittadini

Pinocchio Pinocchio Volantino Area Vasta_retro


Sabato 11 Giugno: Presentazione del nuovo Parco Indoor Edutainment alla ex cartiera Panigada

Il nuovo Parco indoor di Collodi su Pinocchio nasce dalla collaborazione con tutti i cittadini. L’11 giugno è in programma l’evento di presentazione per il grande pubblico. Al via il questionario per coinvolgere tutti i residenti del territorio interessato.
Rendering _ parco indoor“Abbiamo promesso lo scorso 13/5 a cittadini, istituzioni, associazioni del territorio di costruire insieme il progetto di Parco indoor di Pinocchio a Collodi – dice Federico Incerpi presidente di Metamorfosi SpA – per questo abbiamo organizzato, dopo l’incontro al Palagio di dicembre con le istituzioni e dopo aver completato il primo passo relativo al procedimento urbanistico, un incontro con la cittadinanza che sarà ubicato in Collodi, nel cortile della ex Cartiera Panigada che simbolicamente riapre le porte dopo 30 anni di abbandono.” Il parco indoor è il primo passo verso il Grande Parco 2020 e darà lavoro fin da subito a 300 risorse, tra dipendenti e indotto, attraendo sul territorio 250.000/300.000 visitatori l’anno a partire dal 2018 con un investimento complessivo di circa 20 milioni di euro.

“Vogliamo discutere con tutti i cittadini, con le istituzioni e le associazioni il modo migliore di affrontare le opportunità che lo sviluppo del territorio offrirà, ma anche chiedere a tutti di partecipare ad un percorso che deve vedere pubblico e privato collaborare lealmente. Come imprenditore – continua Incerpi – sono fiero di affermare che il progetto sarà realizzato interamente con risorse private, ma ora è il momento della partecipazione dei cittadini. Da martedì 31 maggio abbiamo incaricato una società di marketing di effettuare una rilevazione che coinvolgerà tutte le famiglie di Collodi e Pescia per avere indicazioni sul grado di informazione e partecipazione dei cittadini al percorso disegnato. Seguirà, prima dell’11/6 la distribuzione porta a porta di un depliant che presenta il programma, anche alle aree limitrofe di Capannori e fino a Montecatini.”

“Sabato 11 giugno – conclude Incerpi – l’incontro che abbiamo organizzato alla ex Cartiera Panigada in Collodi presenterà con grande dettaglio i progetti messi nero su bianco e sarà l’occasione per tutti i cittadini di pronunciarsi. I risultati del questionario saranno diffusi in quell’occasione. Mi farebbe piacere davvero che tutti i residenti di Collodi e dell’Area Vasta Valdinievole e Lucchesia partecipassero con le proprie famiglie ad una iniziativa che crea per la prima volta, un progetto di sviluppo del territorio realmente partecipato.”

Il programma dell’evento prevede che alle ore 17:00 inizieranno animazione ed attività per bambini di tutte le età con merende e gelato, saranno distribuite le t-shirt aventi ad oggetto i personaggi della fiaba di Pinocchio rivisitati in chiave moderna e dalle 18:00 gli adulti potranno spostarsi nell’area “Incontro” mentre i bambini potranno continuare tranquillamente a divertirsi con gli animatori. Alla fine dell’incontro sarà offerto un buffet per i partecipanti.


Pinocchio 2020 presentato al Presidente del Senato Pietro Grasso

Nell’ambito della cerimonia “Cetri Educational Awards 2016″, che si è tenuta il 15 marzo in Senato, Federico Incerpi ha avuto modo di presentare il progetto Pinocchio 2020 e la filosofia che lo anima.

Dopo la consegna della t-shirt con il nuovo Pinocchio al Presidente Pietro Grasso, la cerimonia si è spostata nella sala Koch del Senato alla presenza di oltre un centinaio di persone, dove insieme a Federica Angelantoni, CEO Archimede Solar Energy, e Vanessa Benelli Mosel, pianista di fama internazionale, Federico Incerpi ha premiato una delle tre scuole superiori finaliste che hanno realizzato altrettanti progetti sulle teorie della terza rivoluzione industriale del Prof. Jeremy Rifkin, presente con un videomessaggio da Washington.
Federico Incerpi ha poi presentato i progetti del Parco Indoor e del Grande Parco 2020, facendosi portavoce delle tematiche ambientali proprie della Premiazione “CETRI Educational Awards 2016″ e dimostrando di avere assai a cuore il tema dell’ambiente e la sua tutela: filosofia ampiamente sintetizzabile nel termine EnvEdutainment® (neologismo che nasce dall’integrazione dei concetti di Edutainment e di Environment), che Incerpi ha condiviso con Antonio Rancati, coordinatore nazionale del CETRI, e la platea dei presenti. Ampiamente apprezzata è stata inoltre la scelta del Grillo Parlante, rappresentante per antonomasia della coscienza critica (e in questo caso anche “green” in quanto le sue ali sono alimentate a energia solare), quale testimonial per insegnare nelle scuole le buone pratiche ambientali in collaborazione con il CETRI.
“Essere stati accolti dal Presidente Grasso è stata un’emozione unica, portare il progetto del parco indoor e del Grande Parco 2020 in Senato è stato un privilegio che ci inorgoglisce e ci riempie di gioia. Questo evento dovrebbe dare ulteriore slancio a tutto quello che ruota intorno al famosissimo libro “Le avventure di Pinocchio” e nello specifico caso al Progetto Parco Tematico in Collodi che ancora una volta auspichiamo possa nascere attraverso lasinergia con la Fondazione Nazionale Carlo Collodi”. Vai al comunicato stampa. – clicca qui